venerdì 15 febbraio 2019

Sistemista CCNA Modena e padova

Cercasi sistemista di rete per le sedi di Modena e Padova
Invia cv a canale.lavoro@assint.org

giovedì 8 novembre 2018

Sistemista CCNA - Torino

Si richiede:
•            Conoscenza della lingua inglese;
•            Conoscenza dei sistemi di networking e capacità di analisi delle problematiche di rete e troubleshooting;
•            Capacità di configurazione di apparati di rete (router e switch);
•            Conoscenza dei fondamenti di base delle reti: Standard ISO/OSI, Cablaggio  strutturato (cat. 5,6 e 7 e Fibra Ottica), Topologie (anello, bus, stella) e tecnologie di rete (Ethernet, Fast Ethernet, Giga Ethernet, ATM…), Componenti (switches, routers, dwdm), Algoritmi di routing e protocolli di instradamento (RIP, OSPF, BGP);
•            Concetto di virtual LAN (VLAN);
•            WAN remote;
•            Wireless LAN;
•            Capacità di gestione dei dispositivi attraverso il protocollo SNMP;
•            Conoscenza delle tecniche di firewalling;
•            Conoscenza di base dei seguenti protocolli o servizi: HTTP, HTTPS, NFS, Network Mail Services: IMAP, POP, SMTP Routing: IGRP, OSPF, RIP, BGP, etc;
•            In possesso delle seguenti Certificazioni: Cisco CCNA Routing e Switching

Tipologia contrattuale proposta
Inquadramento contrattuale e RAL saranno commisurati all’esperienza e alle competenze espresse dalla risorsa. In caso di figura junior verrà valutato un iniziale inserimento con il contratto di apprendistato o in tirocinio formativo finalizzato all’assunzione.
Sede di Lavoro Torino

Invio CV a : support@nbservice.it

mercoledì 24 ottobre 2018

Help desk tecnico Milano


Ambiti:

·      Gestione telefonica inbound Help Desk Informatico I livello e supporto tecnico agli
utenti


·      Assistenza e manutenzione del parco macchine client


·      Supporto alle attività di installazione/configurazione pc/smartphone/stampanti/ecc.


·      Attività diverse di gestione problematiche in post chiamata


·      Attività di back office


Requisiti:

·      Diploma di Scuola Media Superiore/Laurea


·      Buona conoscenza della lingua inglese


·      Utilizzo diagnostica applicativi Microsoft Office e conoscenza linguaggi di programmazione SQL



·      Utilizzo e diagnostica Google Apps


·      Conoscenza base sistemi di virtualizzazione


·      Conoscenza base network e routing


·      Conoscenza base regole di gestione client/server in ambiente Windows e dei protocolli
TCP/IP


Le candidature dovranno essere inviate a risorse.umane@iulm.it
-->

venerdì 19 ottobre 2018

Sistemista CCNA

•    Progetta le soluzioni tecniche per l'erogazione dei servizi di rete, identificando le tecnologie più appropriate in funzione dei requisiti funzionali, prestazionali e di qualità dei servizi prefissati in relazione agli obiettivi di business dell'azienda.
•    Definisce e progetta le soluzioni ed i servizi di rete documentando il lavoro svolto. Utilizza standard, metodologie e tool per raggiungere il risultato. Risponde ad eventuali problemi di produzione riducendo al minimo l'effetto sull'organizzazione e sui servizi di rete
•    Identifica i potenziali rischi per tutti i componenti della rete e definisce un piano di azione per gestire le possibili criticità. Condivide, definisce ed attua il piano di gestione dei rischi con il coinvolgimento delle strutture tecniche preposte e del management
•    E' in grado di lavorare autonomamente su progetti di rete di media entità o con team estesi per progetti più complessi.
•    E' in grado di diagnosticare e risolvere problemi (es. performance non conformi) e defect (es. bug di piattaforma) che dovessero incorrere nelle piattaforme di produzione assicurandosi, laddove intervenga una terza parte, che siano mantenuti gli SLA concordati
•    Utilizza sistemi di network management per investigare, diagnosticare e risolvere problemi di rete. Crea report e proposte migliorative in base alle performance riscontrate in rete
•    Conosce la normativa vigente in termini di sicurezza, safety e privacy per quanto riguarda i servizi di rete
•    Il profilo del network engineer richiede iniziativa, flessibilità e capacità di analisi anche in condizioni di elevato stress. Possiede un atteggiamento positivo ed orientato ai risultati.
•    Comunica efficacemente con i clienti interni ed esterni sia in forma verbale che scritta. Esercita quando necessario la propria leadership ed è in grado di orientare le azioni del gruppo di lavoro verso gli obiettivi di progetto
•    Conosce approfonditamente i principali protocolli, LAN switching e IP Routing. 
•    Ha competenza nell'erogazione dei servizi basati su Unified Communication e SIP standard
•    Ha competenze base nelle tematiche di Security di rete
•    Buona conoscenza della lingua inglese
•    Disponibilità ad effettuare trasferte nazionali

Formazione ed Esperienza:
•    Formazione: Diploma o Laurea
•    Esperienza: Almeno due Anni

Gradite le seguenti certificazioni:

•    CCNA o simili
•    CCNA Voice o simili

Sede: Milano/Lombardia

Invio CV: patrizio.labella@gci.it

lunedì 3 settembre 2018

Intervista allo studente NetAcad Mauro Atzeni


     La storia del nostro programma la fanno i nostri studenti. Abbiamo intervistato via Webex uno dei nostri
    studenti migliori. Si chiama Mauro e vive in Sardegna. Mauro ha frequentato i nostri corsi grazie al nostro
    partner sul territorio E-people. In questa intervista ci racconta la sua  esperienza e da anche qualche consiglio
   ad altri ragazzi e ragazze che come lui vogliono intraprendere questa carriera.


Innanzitutto vogliamo conoscerti meglio, chi è Mauro Atzeni?

Sono Mauro Atzeni, ho 31 anni e sono di Cagliari, ho frequentato l'istituto tecnico Industriale Dionigi Scano e mi sono diplomato come perito informatico nel 2006!
Attualmente continuo a studiare informatica da autodidatta e allo stesso tempo frequento il corso Cisco CyberOps all’academy ePeople di Cagliari. Come seconda attività studio canto da circa 12 anni e attualmente suono con una band di 5 elementi e con un duo acustico, mi piace guardare tantissimi film film e serie (sono un fan dei supereroi e degli zombies), vado in palestra, e nonostante tutte queste cose, riesco anche a uscire spesso!


Come hai conosciuto il programma Networking Academy?

Ho saputo dell'esistenza di questi corsi tramite un amico, che li ha completati con successo tempo fa, e mi ha consigliato proprio l' academy ePeople, alla quale poi mi sono rivolto.
Il primo corso che ho frequentato e completato è stato il Cisco CCNA, e adesso, a meno di un anno di distanza sto approfondendo il tema "sicurezza" con il corso Cyber Ops.
Mi sono iscritto al corso certificato CCNA perchè l'idea mia è quella di trasferirmi, in un futuro, all'estero, specialmente a Dublino. E' una nazione dove il campo It è in continua evoluzione, ci sono un sacco di opportunità differenti e molte richiedono il CCNA per l'utilizzo e la gestione delle apparecchiature.
La seconda ragione per la quale ho frequentato questi corsi è perchè mi sono reso conto che conoscevo solo la branca dell'informatica che riguardava la gestione dei sistemi operativi, la conoscenza hardware e software, insomma; ero un semplice tecnico pc e ho deciso che volevo risultare più completo, approfondendo anche la parte che riguarda il mondo della rete, la sua composizione e tutto il resto, cosi da diventare anche un buon tecnico di rete grazie a Cisco, azienda pioniere per quando riguarda il mondo delle reti.


Come giudicheresti la tua esperienza complessivamente? Cosa pensi possano offrirti, in termini lavorativi, le qualifiche acquisite?

E' stata una bellissima esperienza fin ora. Siamo un ottima Classe, eterogenea per quanto riguarda l’ esperienza sul campo e gli studi, quindi ci siamo sempre dati una mano l'un con l'altro.
Abbiamo un ottimo docente, preparatissimo, che ci è sempre venuto incontro in mille modi, spiegandoci le cose anche più volte.
Spero di poter trovare presto un lavoro anche nella mia regione, vista l'evoluzione del mondo di Internet e delle reti. Anche la Sardegna si sta evolvendo e quindi ci sarà sempre più necessità di tecnici preparati per affrontare e gestire questa evoluzione. Per me poi, è una sfida con me stesso, per mettermi alla prova e testare le mie capacità, quindi spero di mettermi presto all'opera.


Stai frequentando il corso CyberOps, cosa ne pensi?

Il corso CyberOps è un corso molto particolare e interessante, perchè effettivamente, gli argomenti sono nuovi un po’ per tutti nel settore e sono in continua evoluzione, quindi posso dire che per me è una sorpresa a ogni capitolo.Non posso esprimere un’opinione ben precisa perchè non l'ho ancora completato, ma il fatto di imparare nozioni e tecniche per difendere l'utente, o le aziende, dalle minacce, nel mio piccolo mi fa sentire un po’ un supereroe! 😃

-        Cosa consiglieresti a un/a ragazzo/a come te che vuole intraprendere un percorso NetAcad?

Una persona che deve intraprendere un percorso simile deve innanzitutto avere passione, senza, non si va da nessuna parte.
Deve avere voglia di studiare, di conoscere e quasi di "giocare" con le apparecchiature ,avere la voglia di approfondire un mondo che si conosce solo in superficie, per scoprire da cosa è realmente costituito, come avvengono certi meccanismi complessi, che portano a cose semplici come navigare in rete o scaricare un file.
Bisogna quasi sentirsi una sorta di "Soldato Cisco",come se fosse una specie di grande famiglia. Tutti con la stessa passione. Infine, bisogna avere la classica "sete di sapere", fondamentale per un corso di questo tipo.Se ce l'hai sei la persona giusta per intraprendere questo viaggio, non facile, ma interessante.


-        Dove ti vedi, professionalmente, tra 5 anni?

Spero di lavorare in questo campo (senza aspettare 5 anni), di avere ancora più conoscenze e, perchè no, magari certificarmi con qualche altro corso. Per quelli che sono i miei sogni spero di essere all'estero, magari come dipendente di un’azienda e di  raccogliere presto i frutti dei miei studi, chi lo sa! Quello che è certo è che dipende solo da me!

Come ultima cosa volevo ringraziare Gianna per l'intervista,ma soprattutto Enrico e Andrea che mi hanno dato questa opportunità. Ciao!

mercoledì 4 aprile 2018

Tecnico Sistemista di Sicurezza (Security Engineer)


PRES ricerca un Tecnico Sistemista di Sicurezza per la sede di Rivoli (TO) che, nell’ambito delle sue mansioni, si occuperà di:
·       Progettare architetture di sicurezza
·       Effettuare assessment su architetture esistenti
·       Allinearsi con l’evoluzione delle problematiche legate alla security
·       Ricoprire il ruolo di Trusted Advisor per i clienti
  
Il candidato ideale ha maturato una significativa esperienza nell’ambito specifico della sicurezza informatica, nonché una significativa conoscenza in tema di information security, cyber security, security governance e security awareness.
Completano il profilo esperienze consolidate nei seguenti campi:
·       Network Security
·       Operating System Security
·       Web Application Security
·       Mobile Apps Security
·       Security Social Engineering
·       Ethical Hacking
·       Vulnerability Assessment
·       System & Network Penetration Testing
·       Web Application Penetration Testing
·       Technology Risk Assessment
·       Security Monitoring
·       OSSTMM ISECOM
·       OWASP
·       PCI DSS
·       NIST800-115
·       ISSAF
·       ISO/IEC 27001
Costituiscono titoli preferenziali le seguenti certificazioni:
·       CompTIA Security+
·       CEH: Certified Ethical Hacker
·       GSEC: SANS GIAC Security Essentials
·       CISSP: Certified Information Systems Security Professional
·       CISM: Certified Information Security Manager
·       Laurea triennale o magistrale in discipline Informatiche.